Richieste online

Possono proporre iniziative soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro, dotati di personalità  giuridica, nonché le imprese strumentali, costituite ai sensi dell'art. 1, comma 1, lett. h) del D.Lgs. 17 maggio 1999 n. 153, le cooperative sociali di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381, le imprese sociali di cui al D.Lgs 3 luglio 2017, n. 112, le cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell'informazione e del tempo libero, gli altri soggetti di carattere privato senza scopo di lucro privi di personalità giuridica che promuovono lo sviluppo economico o perseguono scopi di utilità sociale, per iniziative o progetti riconducibili ad uno dei settori di intervento della Fondazione.

Sono escluse dagli interventi della Fondazione le richieste di natura commerciale, lucrativa e che producano una distribuzione di profitti, nonché le richieste provenienti da persone fisiche, imprese ad esclusione delle imprese sopraindicate, partiti e movimenti politici, organizzazioni sindacali o di patronato e di categoria, sindacati, partiti politici, associazioni di categoria, enti e associazioni con finalità di lucro.

La procedura prevede:

  • l’accreditamento dell’ente (da effettuarsi solo per il primo accesso. Chi si è già registrato utilizzerà username e password in suo possesso);
  • la compilazione del modulo di richiesta on-line e l’invio telematico entro e non oltre la data indicata (qualora si tratti di una richiesta da presentare nell'ambito di un bando);
  • la trasmissione dell’ultima pagina del modulo firmata dal legale rappresentante esclusivamente on-line, entro e non oltre la data indicata (qualora si tratti di una richiesta da presentare nell'ambito di un bando)

Le richieste non presentate con tale procedura e/o dopo la chiusura della raccolta non saranno ammesse.

Le domande si intendono validamente pervenute soltanto dopo che la Fondazione avrà ricevuto il modulo sintetico prodotto dalla procedura online con le firme richieste.

Non verranno accettate richieste consegnate a mano.

Note per l’accreditamento:

  • L’accreditamento è un passaggio preliminare indispensabile per accedere alla modulistica per la presentazione del progetto. Il pulsante Richiesta di accreditamento è sempre attivo.
  • Le credenziali ottenute dovranno essere conservate per eventuali future richieste di contributo e per controllare lo stato di avanzamento delle pratiche presentate.
  • L’accreditamento viene accettato previa verifica dei requisiti da parte degli uffici della Fondazione .
  • I campi e documenti obbligatori da allegare sono contrassegnati da (*).
  • La procedura, in fase di accreditamento non accetta documenti scansionati e uploadati su più file.
  • Non è possibile salvare i dati inseriti e/o compilare i campi richiesti in momenti diversi. Pertanto se si esce dalla procedura occorre reinserire tutti i dati.

Come seguire lo stato di avanzamento della richiesta:

Collegandosi alla propria area riservata inserendo username e password utilizzate per la predisposizione e la trasmissione della richiesta, è possibile monitorare la pratica controllando le tappe di avanzamento ed eventuali comunicazioni.

Per visualizzare le informazioni:

  • cliccare su “Le mie richieste";
  • selezionare la richiesta di interesse;
  • cliccare sulla sezione “Lettere”;
  • selezionare il movimento per scaricare le eventuali comunicazioni.

Solo ed esclusivamente in caso di accoglimento della richiesta di contributo, il soggetto beneficiario sarà tenuto alla corresponsione di una somma pari ad € 47,00, oltre ad IVA, in ragione del nuovo servizio interattivo che caratterizza la procedura di presentazione delle domande.

Login